.
Annunci online

CORRIERE DELLA SERA ONLINE / Giampaolo Pansa torna sul sangue dei vinti e fa uno scoop sul fratello di Prodi soldato repubblichino
post pubblicato in Diario, il 9 ottobre 2012


http://lanostrastoria.corriere.it/2010/10/giampaolo-pansa-torna-sul-sang.html

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. prodi corriere giampaolo pansa

permalink | inviato da tonio il 9/10/2012 alle 17:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
IL CORRIERE NON E' PIU' QUELLO DI UNA VOLTA: Solo “the” e qualche coperta...
post pubblicato in Diario, il 6 dicembre 2011


“Solo 'the' e qualche coperta. E' il presidio anti Green Hill”
Era questo il titolo di un articolo del corrispondente da Brescia del Corriere della Sera, pubblicato nell'inserto della Lombardia di lunedì 5 dicembre. Oltre che nella titolazione, l'errore veniva ripetuto anche nell'articolo, dove te' o tea (se scritto in inglese) restava “the”.      


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Corriere

permalink | inviato da tonio il 6/12/2011 alle 16:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
LEGGENDO IL CORRIERE: Sarzanini arrampicata sugli specchi, Penati e' secretato, la Borsa "euforica "
post pubblicato in Diario, il 11 ottobre 2011



Domenica scorsa, violando il fair play giornalistico tante volte invocato dal Corriere ma ahime' troppe volte ignorato, una fonte senza nome, "Anonimo parmigiano", riempiva un'intera pagina sulla gestione del Comune di Parma, compreso il gossip sulle tendenze sessuali del sindaco. Non si fa.

Oggi il giornale di quella che - forse una volta - e' stata la borghesia illuminata, affida la patata bollente del fallimento dell'inchiesta di Napoli a Fiorenza Sarzanini.
La quale anche in questa occasione si arrampica sugli specchi, cercando da un alto di chiamare in causa non meglio precisate responsabilita' politiche, dall'altra scrivendo che e' un paradosso (fallimento, signora, perchè di questo si tratta) se per la Procura di Napoli il premier e' il ricattato, mentre per quella di Bari e' il ricattatore. 

Per il Corriere "la fronda" interna al PdL non e' da prendere sul serio, quindi si passa a destabilizzare la Lega con due pagine sulla presunta diaspora all'interno del partito di Bossi. Quanto all'interrogatorio di Penati davanti ai giudici di Monza, "secretato" e che quindi a differenza degli altri (casi P3 e P4) non e' stato passato al Corriere ne' a Repubblica, se ne parla in un articoletto a pagina 29: tutto qui.

E la notizia sui dati industriali mai così buoni dal 2000? A pagina 39, perche' l'ennesima giornata positiva della Borsa e' stata "derubricata" in prima con un titolo che fa pensare alla casualita' del dato positivo: "Giorno di euforia in Borsa: Milano +3,6%" Peccato che la Borsa stia andando bene da quasi una settimana.        

Non mi sono dimenticato dell'editoriale di Sergio Romano sull'Egitto e la primavera araba: ma cos'altro aggiungere, se non che e' la scopiazzatura di quello dell'Economist in edicola questa settimana?  


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. corriere

permalink | inviato da tonio il 11/10/2011 alle 15:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
TONIO AL G8: Le confessioni di un alto papavero della RCS
post pubblicato in Diario, il 9 luglio 2009


Da Chieti a Pescara, venti minuti in taxi, off the record con una alto papavero del Corrierone venuto al G8 da un’importante capitale straniera.

D.T. non ha dubbi parlando del Cavaliere: “Molti miei conoscenti me ne hanno parlato positivamente e lo so bene che non è quello che la stampa italiana descrive da 15 anni a questa parte”.

Tonio gli risponde di  prendere  atto che se ne sia accorto alla buon’ora , ma che lui dovrebbe anche rendersi conto che esiste una casta intoccabile nel nostro amato Paese che non è quella dei politici ma dei finanzieri e dei giornalisti: “Sono completamente d’accordo. Se paragoniamo i costi di alcune speculazioni finanziarie con quelli della politica ci accorgiamo che non esiste paragone. Se andiamo a leggerci ogni giorno le pagine della finanza del mio giornale,  devo dirle che non sono comprensibile per chi non sia un addetto a quelle stesse operazioni speculative e quindi i lettori le saltano a piè pari”.

L’alto papavero della RCS in trasferta al G8 non rinuncia però ad irritarsi perché in Italia manca il riformismo (Dio mio, parla come scrive!) e che il Cavaliere non abbia proceduto in 5 anni di governo (2001-2006) a fare le riforme.  Tonio ha buon gioco ribattendo che se al Corrierone le riforme stanno tanto a cuore perché in quell’occasione da Via Solferino non diedero una mano al nostro amatissimo? Risposta secca: “Perché il Corriere è della RCS e quindi di Mediobanca e pertanto dell’establishment”.

Però, D.T. la verità la dice soprattutto quando parla di Sergio Romano che definisce disonesto di fronte alla battuta di Tonio che ricorda (sempre a proposito di riforme) quanto scriveva l’ambasciatore prima del referendum costituzionale del 2006, il quale tagliava il numero dei parlamentari e dava il via al federalismo e ciò che lo stesso Romano ha scritto pochi mesi fa e cioè l’esatto opposto. Ma allora caro D.T. l’unica vera casta ancora rimasta in Italia è quella dei giornalisti?

Risposta: sì. Intanto mentre scrivo lo vedo aggirarsi all’interno del Media Village di Coppito insieme ad Ennio Caretto che aveva definito tra i più sconci nel raccontare gli anni dell’Amministrazione Bush dal suo ufficio di corrispondenza di Washington. Doppiezza e ambiguità: è questo il catalogo offerto al popolo bue dei lettori e a dirlo non è Tonio ma chi scrive ogni giorno per il giornale della borghesia italiana.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. G8 Corriere

permalink | inviato da tonio il 9/7/2009 alle 15:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia settembre        novembre
calendario
adv